mercoledì 9 gennaio 2013

Nulle le cartelle esattoriali, riferite alla riscossione di contributi esattoriali , prive di indicazioni della data di consegna


La Cassazione civile,   Sezione Lavoro , ha riconosciuto ( finalmente !) la nullità delle cartelle esattoriali prive di indicazione della data di consegna . 
Questa la massima : "  La notificazione della cartella esattoriale per la riscossione di contributi previdenziali è soggetta alla disciplina degli art. 148 e 160 c.p.c., per cui la mancata indicazione della data di consegna nella copia della cartella in possesso del destinatario comporta la nullità insanabile della notificazione e impedisce la decorrenza del termine per proporre opposizione". ( sentenza numero 398/2012)
Occorre sottolineare sul punto la totale insipienza di una Giurisprudenza di merito , che in casi analoghi, poneva la prova della notifica della cartella esattoriale a carico dell'utente , quando negli appositi spazi nulla si leggeva .